La sicurezza e gli ADAS in cima alla lista delle auto usate più votate

doctor glass adas copyright sh
28 novembre 2019 - I nostri consigli

La sicurezza e non secondariamente gli ADAS (Advanced Driver Assistance System) sono tra i fattori più importanti che spingono i consumatori a scegliere un’auto, anche laddove essa sia usata. Se in effetti l’obbligatorietà di 3 importanti ADAS arriverà nel triennio 2020-2022, già in passato alcune case automobilistiche sono state particolarmente attente ad anticipare i tempi, mentre tutte hanno lavorato per essere il più possibile in alto nei risultati dei test di sicurezza attiva e passiva.

Secondo una ricerca realizzata dal portale internazionale di compravendita dell’usato CarGurus, ecco quali sono le vetture di seconda mano preferite dagli automobilisti e quali sono, appunto, alcune delle caratteristiche più apprezzate.

Tutti i modelli ai vertici di questa particolare classifica vantano un punteggio di sicurezza Euro NCAP che si attesta su 5 stelle su 5 e sono dotate di AEB (sistema di frenata d’emergenza autonoma) presente di serie o montato come optional.

IL PODIO: Volvo V40 – Honda Civic – Hyndai i30
In testa c’è la Volvo V40. Si sa, la casa svedese è stata la prima tanti anni fa a brevettare le cinture di sicurezza e a rendere pubblico e quindi utilizzabile da tutti il brevetto. In particolare, questa vettura già nel 2012 aveva a disposizione l’antesignano (City Satefy) sistema ADAS di frenata d’emergenza automatica e il Pedestrian Airbag, cioè la protezione rivolta a pedoni e ciclisti nel caso di investimento o collisione. La concorrente giapponese Civic vanta tantissimi equipaggiamenti previsti dall’Honda Sensing, così come la i30 della Hynday nel 2017 ha ottenuto i punteggi più alti nell’Euro NCAP in tema di Safety Assist.

Appena giù dal podio in questa particolare graduatoria troviamo poi altre 3 vetture di altrettante case: stiamo parlando della BMW 2 Series Active Tourer, della Mazda 3 e dell’intramontabile Volkswagen Golf. Dal Connected Drive di BMW che permette una guida “in relax” nel traffico cittadino al sistema intelligente di frenata in città (SCBS) nipponico fino al sistema tedesco Discover Pro con comandi gestuali, la sicurezza è sempre al primo posto.

Come al primo posto è l’attenzione di Doctor Glass sia nel servizio di ricalibratura degli ADAS sia nella cura del cliente, certificata anche dal Sigillo di Qualità Top Servizio 2019-2020.